Home / Team / Luigi Albert

Ultimi progetti

Team

Luigi Albert
Presidente

Laureato in ingegneria civile, sezione trasporti, presso il Politecnico di Torino (1966), ha successivamente conseguito il Master’s degree of Sciences in geotecnica e ingegneria delle fondazioni presso l’Imperial College di Londra (1968-1969).

Ha iniziato la propria attività professionale presso l’impresa specializzata G. Rodio (1968-1970) e in seguito presso la società SGI srl di Milano (1970-1994), nella quale, tra il 1983 e il 1991, ha ricoperto la carica di Direttore Generale.

Dal 1994 si dedica all’esercizio della libera professione in campo geotecnico e nel 1996 fonda la società SOIL srl nella quale ricopre ininterrottamente la carica di Direttore Tecnico e di Amministratore Unico.

Nel corso della propria carriera professionale, è stato autore di oltre 30 pubblicazioni scientifiche e tecniche su riviste italiane ed internazionali ed è stato relatore in numerosi convegni e corsi di aggiornamento organizzati sia per gli Ordini professionali (ingegneri, architetti e geologi) sia per i ruoli tecnici di grandi società pubbliche e private (ANAS, ALSTOM POWER ITALIA).

Ha rappresentato l’Italia per la redazione dell’Eurocodice 3-5 (pali in acciaio) e, nel quadro delle problematiche off-shore, è stato componente del Comitato Tecnico ISSMGE-TC1, Off-shore and near-shore geotechnical engineering.

In più di 40 anni di attività professionale, ha avuto modo di seguire numerosi progetti di impianti civili e industriali, grandi infrastrutture e opere d’arte nelle più svariate e complesse condizioni geologiche e geotecniche, in ambiti sia onshore sia offshore.

 

I suoi principali campi di specializzazione riguardano:

  • la progettazione e la gestione d’indagini geotecniche, anche in situazioni di particolare difficoltà ambientale;
  • la consulenza e la progettazione in tema di geotecnica e di ingegneria delle fondazioni;
  • la progettazione e la direzione dei lavori di opere di sostegno, consolidamento dei terreni e fondazioni speciali;
  • la progettazione e il controllo in corso d’opera di strutture stradali e ferroviarie, viadotti, edifici civili e industriali;
  • la progettazione e la direzione dei lavori d’interventi di ripristino delle funzionalità strutturali mediante sottofondazioni e/o opere speciali;
  • la geotecnica sismica;
  • le opere in sotterraneo;
  • la progettazione geotecnica e il controllo in corso d’opera di strutture offshore e near-shore.
logo soil

Costa Concordia Parbuckling

Nel quadro dei lavori per la rimozione controllata del relitto della Costa Concordia, SOIL Srl si è occupata di tutti gli aspetti geologici e geotecnici connessi alla progettazione e all’assistenza in costruzione delle strutture di fondazione.
Il progetto di rimozione della Costa Concordia ha previsto dapprima il riposizionamento in asse verticale del relitto (fase di parbuckling) e successivamente il ripristino del galleggiamento mediante l’installazione di cassoni metallici sui fianchi della nave.

Per la fase di parbuckling, il progetto ha previsto, lato terra, la messa in opera di strutture di ancoraggio subacquee e, lato mare, la costruzione di tre piattaforme metalliche per il sostegno provvisorio in posizione verticale del relitto, in fondali rispettivamente di -5÷-10m e -40÷-50m s.l.m. (trivellazione di pali metallici D=2m).
Le attività svolte da SOIL Srl hanno riguardato:

 

Gruppo di lavoro

Responsabili di progetto:
Ing. Luigi Albert: direzione generale, progettazione geotecnica delle strutture di fondazione;
Geol. Fabio Staffini: coordinamento del gruppo di progettazione, progettazione geologica e modellazione geomeccanica.

Gruppo di progettazione:
Ing. Angelo Lambrughi: assistenza tecnica alle attività d’indagine geotecnica, modellazione geomeccanica dei blocchi di ancoraggio lato terra e assistenza tecnica in fase di costruzione e collaudo delle strutture di fondazione;
Ing. Pietro Coppola: modellazione geomeccanica dei pali di fondazione delle piattaforme metalliche lato mare;
Ing. Davide Spinelli: progettazione geotecnica delle strutture di fondazione;
Geol. Marta Senaldi: rilevamento geologico strutturale, progettazione geologica e geomeccanica.
Ing. Alessandro Bonasio: modellazione morfo-batimetrica, elaborazioni grafiche.

Consulenti:
Prof. Ing. Giancarlo Gioda: modellazione geomeccanica degli ammassi rocciosi fratturati attorno ai pali;
Prof. Geol. Giorgio Pasquaré: rilevamento geologico generale delle aree a terra;
Geol. Teodoro Aldo Battaglia: rilevamento geologico e assistenza per il posizionamento dei blocchi di ancoraggio;
Geol. Andrea Rossotti: assistenza subacquea per il posizionamento dei blocchi di ancoraggio.